Marsica: ancora arresti per droga

carabinieri-notte11

Ancora arresti per droga nella Marsica: a finire in manette, nella notte, due cittadini marocchini di 24 e 25 anni, irregolari e domiciliati ad Avezzano.

L’operazione è stata condotta, a Luco dei Marsi, dai carabinieri della locale stazione congiuntamente con i colleghi delle stazioni di Gioia dei Marsi e Ortucchio. Entrambi erano già noti ai carabinieri che li avevano già arrestati a San Benedetto dei Marsi il 28 gennaio scorso con più di 20 grammi di cocaina, e per resistenza ad Avezzano il successivo 6 febbraio. I movimenti sospetti degli stranieri, a bordo di una macchina in sosta lungo Strada 46, hanno attirato le “attenzioni” dei militari, impegnati in uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di droga. I due marocchini, intenti a confezionare delle dosi di cocaina, appena avvicinatisi i militari per procedere al controllo, hanno tento di gettare alcuni involucri di cellophane a bordo strada. I militari hanno subito recuperato quanto gettato dai due e li hanno sottoposti a perquisizione personale e veicolare rinvenendo più di 5 grammi di cocaina parzialmente già suddivisi in dosi e ritagli di cellophane utilizzati per il confezionamento. Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, sono stati tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Sii il primo a commentare su "Marsica: ancora arresti per droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*