Maltempo: l’Aeroporto d’Abruzzo resta chiuso

Resta chiuso l’Aeroporto d’Abruzzo a causa del maltempo, almeno per le prossime ore, per via del gelo.

Lo scalo, in base all’evolversi delle condizioni meteorologiche, soprattutto all’attenuazione del gelo, tornerà operativo non prima delle prossime ore. Lo ha reso noto la SAGA. Ieri sono rimasti a terra i passeggeri del volo per Francoforte, in attesa di partire da oltre 30 ore, e di quelli per Torino e per Bergamo. Una breve riapertura dello scalo all’ora di pranzo, nella giornata di ieri, ha consentito l’atterraggio del volo proveniente da Torino e la partenza di quello per Londra. E’ stato invece dirottato su Ancona l’aereo in arrivo da Tirana che è ripartito per l’Albania sempre dal capoluogo marchigiano, con il trasferimento in pullman dei passeggeri da e per Pescara.

“La situazione è critica. Sta nevicando intensamente – aveva riferito ieri Luca Ciarlini, direttore della Saga,- e non si riesce a tenere puliti gli aerei e la pista”. La Saga si sta occupando dell’assistenza a terra dei passeggeri, molti dei quali verranno trasferiti negli alberghi della zona.

Sii il primo a commentare su "Maltempo: l’Aeroporto d’Abruzzo resta chiuso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*