Loreto Aprutino: barbarie su gattino bruciato e decapitato

gatto-decapitato1

Episodi di violenza e barbarie su animali a Loreto Aprutino: venerdì un gattino è stato trovato decapitato.

Diversi e ripetuti episodi di violenza e ferocia sugli animali. Questo è quanto si sta verificando negli ultimi mesi a Loreto Aprutino. Venerdì scorso il degenerare del fenomeno ha portato al macabro ritrovamento di una testa di gatto davanti ad un supermercato della zona.

Il felino sarebbe stato inizialmente bruciato e poi decapitato. Sono in corso indagini per individuare i responsabili di tanta ferocia. Il fatto è stato denunciato da una associazione di volontari della zona vestina, che da diversi anni si batte per la tutela e salvaguardia degli animali randagi, badando a spese sanitarie e di sostentamento. E Silver, questo il nome del micio selvaggiamente ucciso, era uno di questi. Adottato dall’associazione era il micio di tutti, instancabile vagabondo e dispensatore di fusa e affetto.

(Sotto la foto del gattino che è stato decapitato con assurda crudeltà)

Sii il primo a commentare su "Loreto Aprutino: barbarie su gattino bruciato e decapitato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*