L’Aquila: rifugiati Venezuela nei Map

Venezuela: L’Aquila, rifugiati in Map o alloggi progetto Case. Delibera Comune per destinare 10 alloggi a Italo-venezuelani.

I rifugiati provenienti dal Venezuela potranno avere assegnati alloggi del progetto C.a.s.e. o Map di L’Aquila, realizzati dopo il sisma del 2009 per dare una casa a quanti l’avevano persa. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta Comunale guidata dal sindaco Pierluigi Biondi (centrodestra). “Nei primi mesi di lavoro di questa Amministrazione l’attenzione verso la crisi in Venezuela è stata massima, e il Consiglio comunale ha anche approvato un ordine del giorno sulla vicenda” dicono Biondi e l’assessore alle politiche sociali Francesco Cristiano Bignotti.

“Con un’ apposita delibera di Giunta sono stati messi a disposizione 10 alloggi, tra C.a.s.e. e Map, per i cittadini italo-venezuelani, prioritariamente di origine abruzzese, che scappano dal paese sud americano per trovare rifugio nella nostra città”.

La fondazione “Abruzzo solidale” che si occupa, tra le altre cose, di dare sostegno ai rifugiati italo venezuelani si occuperà di destinare gli alloggi a coloro che ne faranno richiesta.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: rifugiati Venezuela nei Map"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*