Lanciano, la meccatronica dell’ITS dà occupazione al 90%

Il 45% degli studenti del corso in meccatronica ha già un contratto; più in generale, la Fondazione ITS Sistema Meccanica di Lanciano (Chieti) vanta per i propri studenti un’occupazione, ad un anno dal diploma, del 90-92%.

L’alta qualità della formazione è confermata anche quest’anno dall’inserimento dell’ITS nella categoria “d’eccellenza” nel rapporto annuale di monitoraggio stilato dal MIUR-INDIRE.

Per quanto riguarda il corso in meccatronica, prima ancora di chiudere l’anno ai primi di luglio, molti studenti hanno già un contratto nell’azienda in cui hanno svolto il periodo di tirocinio formativo. Un successo riconosciuto anche dai premi che saranno considerati il 12 giugno. I dettagli dell’iniziativa nella nota dell’organizzazione:

“Proprio per festeggiare tale successo, in particolare in termini di collaborazione con le aziende coinvolte, la Fondazione ha istituito un riconoscimento ‘per l’impegno in responsabilità sociale’ rivolto alle imprese che maggiormente collaborano con l’ITS e soprattutto ne apprezzano i giovani tecnici formati. Il PREMIO ITS AWARD 2019, 1° edizione, verrà consegnato mercoledì 12 giugno, a partire dalle 16 presso la sede della Fondazione (Palazzo degli Studi, corso Trento e Trieste, Lanciano) alle aziende che hanno collaborato strettamente con l’ITS negli anni 2018-19 e vede ben ventuno aziende premiate: Sevel, Honda Italia, Denso Manufacturing, Imm Hydraulics, Selmec, Taumat, Adecco, Susta, Tiberina Sangro, Raicam Industrie, Vision Device, Tecnomatic, Gruppo Smape, Fater, Diatec, Omp Ctgroup, Sangro Meccanica, Passeri Technologies, Rsc Enterprise, Tecnomec Sud, Cantine Talamonti. Il successo dell’ITS si è reso possibile solo grazie alla grande sinergia instaurata tra tutto il partenariato della Fondazione (scuole, università, enti di formazione) con le imprese di tutto l’Abruzzo del comparto meccanica, meccatronica automotive: l’ultima in ordine di tempo è quella realizzata con l’azienda SEVEL SPA, la realtà industriale più importante in regione. Ad ottobre 2018 è partito un corso interamente realizzato in collaborazione con questa azienda con
periodi di formazione in aula e periodi di formazione on-the job in azienda, con il coinvolgimento di tecnici ed ingegneri propri della realtà produttiva sia per la parte teorica e sia per l’esperienza nei reparti. Questo risultato è il frutto di una progettazione condivisa e di una stretta collaborazione tra l’ITS e la SEVEL-ACADEMY per mettere a punto un programma di studio che corrispondesse alle esigenze richieste”.

Q

Sii il primo a commentare su "Lanciano, la meccatronica dell’ITS dà occupazione al 90%"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*