Lama Peligni: si è spenta a 108 anni la nonnina d’Abruzzo

Lama dei peligni: si è spenta, a 108 la “nonnina d’Abruzzo”, Maria Vincenza Ricchiuti: aveva 108 anni.

Maria Vincenza Ricchiuti è deceduta venerdì scorso in seguito a una complicanza dopo un intervento record al femore. Aveva 108 anni.  Nata il 14 dicembre del 1909, Maria Vincenza ha vissuto i suoi 108 in modo lucido e con tempra forte assieme a tre figli, otto nipoti e undici pronipoti. Originaria di Lama dei Peligni, trascorreva da qualche anno sei mesi a Lanciano e sei mesi nel suo paese. Il segreto della longevità di questa donna minuta e forte nello stesso tempo,  ha meravigliato anche i medici che l’hanno avuta in cura e non se lo spiegava nemmeno lei. Ha superato due guerre mondiali e dopo la perdita del marito, a 78 anni, a seguito della silicosi contratta nelle miniere, la nonnina d’Abruzzo ha sempre lavorato in campagna, preferendo il cibo genuino coltivato nel suo terreno. Molta verdura e pochissima carne, quasi per niente i dolci: questa la sua dieta.

Sii il primo a commentare su "Lama Peligni: si è spenta a 108 anni la nonnina d’Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*