Giulianova: cattivo odore in edificio, forse topi morti

asl-giulianova1

A Giulianova ci si interroga sulle cause del cattivo odore proveniente dal piano interrato dell’edificio della Asl, di fronte al padiglione ovest dell’ ospedale.

Gli operai addetti ai lavori all’interno della struttura, sono riusciti a scoprire la zona da dove proviene il puzzo nauseabondo. Si è scoperto che nella palazzina Asl in questione, c’è una piano interrato dove sarebbero accatastati vecchi letti, suppellettili non più utilizzabili ed altro materiale e dove si può accedere solo attraverso uno stretto cunicolo. Nella buca del piano terra, si ritiene possano essere entrati animali quali topi, gatti e persino serpenti che, una volta all’interno, non riuscendo a venire fuori, sono morti di fame e di stenti e le carcasse, rimaste lì, potrebbero sprigionare l’odore insopportabile. Come se non bastasse, dalla stessa struttura, cadono anche pezzi di cornicione. Lo stabile è stato transennato, ma non la parte da dove si accede agli uffici. Tutto questo, nell’attesa di penetrare nel piano interrato, cosa molto complicata perché, come detto, il cunicolo per accedervi è particolarmente stretto, dunque si dovranno trovare soluzione alternative come, per esempio, creare una botola da uno dei bagni per raggiungere la zona sottostante.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: cattivo odore in edificio, forse topi morti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*