Giulianova: 7 medici indagati per morte donna

ospedale-giulianova

Muore all’ospedale di Giulianova dopo un intervento per un’occlusione intestinale e la Procura, dopo la denuncia dei familiari, apre un’inchiesta che conta attualmente sette medici indagati.

Medici che, a vario titolo, hanno avuto a che fare una donna di 78 anni, di Giulianova, e che hanno seguito la paziente dal suo ingresso in ospedale al suo decesso. Un atto dovuto quello del pm Luca Sciarretta, in vista dell’autopsia sul corpo della pensionata che sarà effettuata domani e per la quale gli indagati potranno nominare dei propri consulenti. La donna era stata ricoverata in ospedale qualche giorno fa per un’occlusione intestinale e dopo essere stata operata era stata trasferita nel reparto di Medicina dove è deceduta a distanza di poco tempo. Una morte sulla quale i familiari vogliono vederci chiaro, tanto da aver presentato una denuncia finita sul tavolo del pm di turno che, dopo aver disposto l’acquisizione della cartella clinica, ha iscritto sette medici nel registro degli indagati e disposto l’autopsia.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: 7 medici indagati per morte donna"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*