Gioia Marsi: immigrato irregolare getta droga nella fuga

carabinieri posto di blocco

Un giovane immigrato irregolare tenta di gettare la droga nella fuga, dopo essere stato fermato dai Carabinieri che dopo un breve inseguimento lo hanno arrestato.

I Carabinieri  di Avezzano hanno tratto in arresto un uomo di 34 anni, di origini marocchine, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il giovane immigrato, irregolare e senza fissa dimora, è stato fermato a Gioia dei Marsi dai Carabinieri, dopo un breve inseguimento. Nella fuga, l’uomo, aveva cercato di disfarsi di una di una busta contenente 10 grammi di cocaina purissima. Il giovane è ora ristretto nel carcere di Avezzano su disposizione della Procura.

Sii il primo a commentare su "Gioia Marsi: immigrato irregolare getta droga nella fuga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*