Francavilla: lascia i domiciliari, finisce in carcere

tribunalechieti

Lascia i domiciliari e non va in udienza, scatta il carcere per un 48 enne di Francavilla al Mare.

Il giudice monocratico del Tribunale di Chieti Isabella Allieri ha disposto la custodia in carcere nei confronti dell’uomo, un 48 anni di Francavilla al Mare. L’uomo lo scorso 30 luglio era stato arrestato dai carabinieri di Francavilla per resistenza a pubblico ufficiale: dopo che i militari lo avevano fermato per alcune infrazioni al codice della strada, Tonelli aveva dato in escandescenze. Su disposizione del magistrato di turno era finito ai domiciliari. Ma oggi il 48 enne, che nel frattempo si è allontanato dal proprio domicilio, non si è presentato all’udienza di convalida dell’arresto ed è risultato irrintracciabile. Su richiesta del Pm il giudice ha quindi disposto la misura in carcere e, su istanza della difesa, ha rinviato l’udienza del processo con rito direttissimo al prossimo 4 agosto.

Sii il primo a commentare su "Francavilla: lascia i domiciliari, finisce in carcere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*