Falsi affitti estivi nel Teramano: 12 denunce

tortoreto1

Falsi affitti estivi nel Teramano, i Carabinieri di Tortoreto hanno denunciato 12 persone per truffa.

Grazie alle denunce presentate da numerose vittime, circa una settantina, residenti nelle province di Teramo, L’Aquila, Roma, Napoli e Milano, in merito ai “falsi affitti” di immobili per le vacanze estive, i Carabinieri di Tortoreto hanno denunciato 12 persone. Una lunga attività di indagine da parte dei militari dell’Arma che hanno identificato e segnalato in stato di liberta’ un Torinese, un Reggio Emilia e dieci tra napoli e provincia, tutti pregiudicati, con reati specifici,  per truffa aggravata. Grazie alle denunce e alle segnalazioni dei cittadini sono stati acquisiti inconfutabili indizi probatori a carico dei denunciati che, al fine di trarre un ingiusto profitto, pubblicizzavano sui noti siti di e-commerce “subito” e “kijiji”, appartamenti stagionali, finemente arredati e dotati dei piu’ tecnologici comfort (tv-hd, decoder satellitari, condizionatori, lavatrici e lavastoviglie), alcuni anche fronte mare, ubicati a Tortoreto ed Alba Adriatica, per la scorsa stagione estiva. Inoltre, le persone denunciate inducevano i malcapitati a versare la caparre, pari al 30-40% del prezzo pattuito per l’affitto sulle carte prepagate. Le vittime, una volta giunte nella tanto agognata localita’ vacanziera, per trascorrere un meritato periodo di relax, nel periodo prenotato, dovevano affrontare un calvario, in quanto trovavano purtroppo per loro gli appartamenti occupati dagli ignari proprietari ovvero dai legittimi affittuari, per cui non rimaneva che presentare denuncia ai carabinieri. La truffa stimata ammonta a circa 30.000 euro. I carabinieri raccomandano di diffidare dei prezzi stracciati, soprattutto durante l’alta stagione ed i pagamenti delle caparre sulle carte prepagate, tipo postepay.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Falsi affitti estivi nel Teramano: 12 denunce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*