Pescara: sull’Asse spunta il doppio arcobaleno…

arcobaleno11

Un doppio arcobaleno spunta sull’asse attrezzato e cattura l’attenzione degli automobilisti che da Pescara si trovano a percorrerlo verso Chieti.

Uno scenario decisamente suggestivo quello che è apparso agli automobilisti, questa mattina, lungo l’asse attrezzato. Stavolta non parliamo di pedaggi né di nuovi limiti di velocità, nemmeno di code e di cantieri, ma di un fenomeno naturale capace di meravigliare un po’ tutti: un doppio arcobaleno in cielo che spunta tra le nuvole e sotto il quale le vetture si sono trovate a passare come in una “galleria” particolarissima. I giochi di luci e di colori che dopo gli acquazzoni colorano il cielo, hanno reso persino l’arteria più trafficata dell’area metropolitana, un po’ poetica, grazie al doppio arcobaleno che è apparso nitido in tutto il suo fascino. Magra consolazione per gli automobilisti e i pendolari che hanno ripreso il lavoro oggi e si sono consolati con questa sorpresa riservata dal cielo visto il 1° maggio rosso sul calendario che quest’anno è coinciso con la domenica. Magra consolazione, sì, per chi magari sperava in un ponte più lungo e nel bel tempo, ma l’asse attrezzato continua a riservare sorprese, grazie, stavolta, a madre natura: dal Gran Sasso alla Majella innevati, a questo singolare ponte multicolore verso il cielo, l’arcobaleno che, per l’occasione, oggi si è fatto in due.

arco

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Pescara: sull’Asse spunta il doppio arcobaleno…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*