D’Alfonso risponde a Ficarra e Picone: “Vorrei lavorare a Striscia” (Video)

dalfonso-ficarra-picone111

Dopo le bordate di ieri di Ficarra e Picone a Striscia la Notizia nei confronti del doppio ruolo di Luciano D’Alfonso, il governatore risponde anche con ironia:” Vorrei fare il vostro lavoro, vi invito in Abruzzo”.

A margine della presentazione degli altri progetti finanziati dal Masterplan che riguardano 24 comuni abruzzesi per interventi di valorizzazione e sviluppo turistico, strategico, integrato e sostenibile per il recupero dei borghi, un valore di 140 mila euro e aver chiarito i rapporti con il vice presidente Lolli: “Tra noi c’è piena collaborazione”, il presidente della Regione D’Alfonso risponde alle bordate di Ficarra e Picone, alla conduzione di Striscia che, ieri, hanno stigmatizzato il doppio incarico di D’Alfonso, quale governatore d’Abruzzo e senatore. Dapprima D’Alfonso ha spiegato tecnicamente il suo doppio ruolo tacciato dalla stessa Striscia come incompatibile, puntualizzando di aver rinunciato a uno dei due compensi e all’auto blu. Poi ha ironizzato: “Vorrei fare il vostro lavoro, vi invito in Abruzzo”, ha detto D’Alfonso a Ficarra e Picone.

4 Commenti su "D’Alfonso risponde a Ficarra e Picone: “Vorrei lavorare a Striscia” (Video)"

  1. Pensa solo a se stesso l Abruzzo unica regione che non ha potuto usufruire della rottamazione bolli.Ci sono italiani di serie B?

  2. Per avere un posto come conduttore a Mediaset.deve rivolgersi al Berlusconi.oppure raccomandarsi a Renzi.se poi vuol prre il posto di Ficarra e Picone.vorrebbe trovarsi un altro partner politico e comico per condurre il programma satirico di Striscia la Notizia…

  3. Caligola nominò il suo cavallo: senatore. Migliaia di abruzzesi hanno fatto lo stesso.

  4. MA VEDE DOTTOR D’ALFONSO A PRESCINDERE DAL SUO RIFIUTO DI UNA DELLE INDENNITÀ CHE LE SPETTANO, LEI È FUORILEGGE PERCHÉ NON PUÒ AVERE 2 CARICHE. SI DIMETTA’ DA PRESIDENTE DI REGIONE…. STA FACENDO RIDERE TUTTA L’ITALIA…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*