Corropoli: svaligiata casa del parroco e rubati doni per poveri

Svaligiata la casa del parroco di Corropoli: i ladri sono saliti dalle impalcature della chiesa ed hanno rubato i soldi delle offerte e i prodotti alimentari destinati ai poveri.

I malviventi sono saliti sul ponteggio della chiesa di Sant’Agnese per entrare poi nella casa parrocchiale e compiere il furto. Hanno agito verso sera quando il parroco, don Ennio Di Giovanni, era impegnato nella sua quotidiana attività pastorale. Nel bottino sono finiti anche
i soldi delle offerte e il cibo destinati ai bisognosi della parrocchia. I ladri hanno rubato i soldi raccolti nel periodo festivo e le donazioni per le missioni, per un totale di 5.000 euro. Ma i balordi non hanno lasciato proprio nulla, perché hanno portato via anche panettoni, pandori, bottiglie e torroni donati al sacerdote dai parrocchiani. Non solo, hanno rubato anche coroncine del Rosario e immaginette
sacre. Il parroco si dice amareggiato soprattutto per il furto del cibo destinato ai poveri e degli oggetti sacri. Sull’episodio indagano i Carabinieri di Corropoli.

Sii il primo a commentare su "Corropoli: svaligiata casa del parroco e rubati doni per poveri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*