Collecorvino: anziana trovata morta in casa, figlia in stato confusionale

Anziana trovata morta in casa a Collecorvino: deceduta, quasi sicuramente per cause naturali, da almeno due giorni. Con la 86 enne  c’era la figlia in stato confusionale.

Una donna di 86 anni  è stata trovata morta nella sua abitazione di Collecorvino. Sul posto i Carabinieri e i volontari del 118 giunti da Montesilvano. Secondo le testimonianze, i locali dell’abitazione sono apparsi non curati e scuri. Sono state proprio le tapparelle abbassate da diversi giorni a insospettire i vicini di casa che sembra sapessero delle condizioni difficili della 86 enne e della figlia che viveva con lei, entrambe originarie di Genova, anche se conducevano una vita molto riservata. Il sindaco di Collecorvino, informato della situazione, si è rivolto al 112. Giunti sul posto, in un vicolo di viale Italia, i militari hanno trovato l’anziana priva di vita e la figlia in stato confusionale. Sembra certo che si tratti di morte per cause naturali, ma a preoccupare ora, sono le condizioni psichiche della figlia ricoverata in ospedale. Il magistrato ha disposto l’autopsia per risalire al momento del decesso. Sembra comunque che la morte sia avvenuta da almeno due giorni. Indagano i Carabinieri di Montesilvano.

 

Sii il primo a commentare su "Collecorvino: anziana trovata morta in casa, figlia in stato confusionale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*