Città Sant’Angelo: rissa in discoteca, quattro feriti

polizia-notte1polizia

Rissa in una discoteca di Città Sant’Angelo, alle prime ore del mattino: quattro i feriti e tre le persone denunciate.

Rissa in una discoteca di Città Sant’Angelo alle prime ore del mattino: quattro i feriti e tre le persone denunciate. La lite, tra Italiani e Dominicani, probabilmente sette o otto persone, è scoppiata all’interno del locale. Ma i due gruppi si sono nuovamente incontrati nel pronto soccorso dell’ospedale di Pescara, poco prima delle 7, tanto che, allertata dal personale sanitario, in ospedale è intervenuta la Polizia. I due denunciati sono una coppia di Pescaresi, lui 30 anni e lei 34, il terzo è un 25enne dominicano residente a Francavilla al Mare. Tutti e tre sono rimasti feriti: la donna è ricoverata in Chirurgia con una prognosi di 30 giorni, il 25enne ne avrà per 12 giorni per una ferita da bottiglia alla gola ed il 30enne si è allontanato dal pronto soccorso prima di farsi medicare. Anche una quarta persona è rimasta ferita, si tratta di un giovane che non avrebbe partecipato alla rissa, ma che avrebbe tentato di placare gli animi. All’arrivo dei poliziotti in ospedale alcune persone si sono allontanate. Un quarto uomo è in via di identificazione. Indagini ed accertamenti sono in corso.

Sii il primo a commentare su "Città Sant’Angelo: rissa in discoteca, quattro feriti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*