Ciao Direttore, grazie per l’affetto e i vostri messaggi

pasquale11

Grazie a tutti voi per la vicinanza che ci avete dimostrato dopo la scomparsa del nostro amato Direttore Pacilio. Grazie per l’affetto e per le centinaia e centinaia di messaggi e pensieri che gli avete riservato.

Ce lo aspettavamo. Soprattutto voi, i nostri telespettatori, ci avete inondato di messaggi e pensieri per ricordare il nostro indimenticabile direttore. Pasquale Pacilio era soprattutto un amico per tantissimi di voi. Lui che era abituato a entrare nelle case degli Abruzzesi, attraverso quella scatola “magica”, che è la TV. Una TV che Pacilio aveva sempre considerato come un servizio pubblico e doveroso per i tanti nostri affezionati telespettatori. Rete8, ancora prima Telemare, è cresciuta ed è riuscita a farsi “amare” da tanti corregionali, proprio grazie a Pasquale. Per questo vogliamo noi ringraziare voi per i tanti messaggi che avete riservato al nostro Direttore, considerandolo “uno” di famiglia. Anche in Cattedrale, a San Cetteo a Pescara, per l’ultimo saluto eravate in tanti. Ed è per questo che a voi rivolgiamo il nostro ringraziamento, perché Pasquale sarebbe stato contento del vostro affetto, della vostra vicinanza, dei messaggi che avete scritto sulla nostra Pagina Facebook e su quella del nostro Direttore Pacilio. Un vuoto incolmabile per la TV e per ognuno di noi, un vuoto che non sarà mai riempito anche se lui è comunque ancora con noi, grazie a ciò che ci ha insegnato e all’amore che ci ha trasmesso per questo lavoro. Grazie Pasquale, grazie per questo e perché tu stesso ci dai la forza di continuare a informare tutti voi: così avrebbe voluto, lui mattatore instancabile di tante dirette, tanti speciali, tanti eventi, ore e ore davanti alla telecamera non certo per esibizionismo ma proprio per quella sua ferrea volontà di fare una televisione di servizio e a servizio dei cittadini. Grazie Pasquale, resterai sempre nei nostri cuori. Alla prossima puntata.

Ciao Diretto’!

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Ciao Direttore, grazie per l’affetto e i vostri messaggi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*