Chieti: presentato il Maggio Teatino

E’ stato presentato questa mattina dal sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, e dall’assessore alle Manifestazioni e allo Sport, Antonio Viola, il “Maggio Teatino 2016”.

Ricco il cartellone di spettacoli, eventi musicali, culturali, sportivi, di solidarieta’ e di tradizione, organizzato dal Comune di Chieti con il supporto delle tante associazioni teatine. Circa 40 eventi si susseguiranno lungo tutto il mese di maggio, per concludersi il 5 giugno con l’ormai consolidata Festa dei Popoli, con il preciso intento di valorizzare la storia e il patrimonio della citta’ e quello delle tradizioni del Maggio Teatino. Nel giorno dei festeggiamenti del Santo Patrono di Chieti (11 maggio), piazza San Giustino verra’ invasa, fin dalle ore 21.00, da tanta musica con le esibizioni della lead vocals Daniela Del Ponte in un Tributo a Gianna Nannini e con il concerto di Tony Esposito che presentera’, a Chieti, il progetto “Scio’ live band” in ricordo di Pino Daniele e con i musicisti del grande cantautore napoletano scomparso un anno fa. Proseguendo nel segno delle politiche giovanili, verra’ realizzata la Notte Bianca di Primavera e la Festa dello Sport all’interno del “Teate Spring Fest”, l’edizione 2016 di Maltattack, il Congresso Nazionale della Fuci (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) che vedra’ la presenza del segretario generale della Conferenza episcopale italiana, mons. Nunzio Galantino, molteplici attivita’ culturali con le scuole cittadine in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione, mostre librarie, laboratori visivi e appuntamenti dedicati ai piu’ piccoli al Teatro Marrucino, al Museo Barbella e alla Villa Comunale, eventi legati al mondo della solidarieta’ – Let’s we run, manifestazione sportiva per ragazzi legata alla campagna di sensibilizzazione per la donazione degli organi; il progetto “Ospedale dei Pupazzi” in collaborazione con il Segretariato Italiano degli Studenti di Medicina; la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla; la due giorni di “VolontariAMO” in collaborazione con il Centro d’Ascolto Comunale.

In programma, ancora, il concerto dei Gospel Sound Machine diretto da Paolo Zenni, la Festa dei Popoli grazie al contributo del Centro Servizi Volontariato – eventi legati alle tradizioni locali e religiose – la IX edizione della Festa del Majo, uno spettacolo del Gruppo Folkloristico Teatino, il concerto della Banda della Citta’ di Chieti, l’Infiorata del Corpus Domini, la Solenne Processione del Santo Patrono – manifestazioni sportive come il quinto Torneo di Calcio Balilla, “Pedalinstile” in abiti e bici d’epoca e il IV concorso di Eleganza della “Citta’ di Chieti”/mostra d’auto d’epoca; appuntamenti enogastronomici – Teate cake design e Marrucina Degusta con le ricette degli chef Santino e Luigi Strizzi – momenti culturali – mostra documentaria “1834-1934”, cent’anni di feste civili e religiose nel mese di Maggio in onore del Santo Patrono; mostra/tributo itinerante dedicata a Ivan Graziani; convegno sul Guerriero di Capestrano, presentazione del libro “Da Ercole a San Michele Arcangelo” – esibizioni nazionali cinofile e una sfilata evento.

“Nonostante le poche risorse economiche a disposizione – hanno dichiarato il sindaco e l’assessore Viola – l’Amministrazione comunale ha predisposto un cartellone del Maggio Teatino di qualita’ non rinunciando a nessuno degli elementi caratterizzanti il consolidato format culturale. In occasione del gran concerto dell’11 maggio in piazza San Giustino – hanno proseguito – abbiamo voluto puntare su un talento locale ormai affermato a livello nazionale, Daniela Del Ponte, cantante teatina che, facendo un dono alla propria citta’, si esibira’ con un tributo a Gianna Nannini e presentera’, in anteprima nazionale, una ballata dedicata alla Majella madre che fara’ parte di un Cd inedito in fase di incisione. L’esibizione di Daniela Del Ponte precedera’ il concerto di Tony Esposito, sul palco con i musicisti di Pino Daniele. Un Maggio teatino all’insegna della condivisione e della partecipazione – hanno concluso – il cui obiettivo e’ sempre piu’ la valorizzazione della cultura teatina”. Tutte le informazioni relative agli eventi in programma potranno essere reperite attraverso il sito istituzionale del Comune di Chieti e la pagina facebook “chietitempolibero”.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected] o .it". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Chieti: presentato il Maggio Teatino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*