Chieti: l’arcivescovo incontra i lavoratori Thales

thales-arcivescovo1

Ieri l’arcivescovo di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, ha incontrato i lavoratori che continuano nell’occupazione dello stabilimento Thales.

Monsignor Forte, oltre a esprimere solidarietà ai lavoratori che stanno combattendo per evitare lo smantellamento dell’azienda di Chieti Scalo, ha garantito il proprio sostegno e ha promesso che manderà una lettera al Ministero. Poi ha pregato assieme ai dipendenti della Thales. Oggi, invece, sarà la volta del Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio della città di Chieti che entrerà nella fabbrica con il portavoce Giampiero Perrotti e una delegazione di cittadini. Il caso Thales finisce anche sul quotidiano “Il Sole 24 ore” che parla anche del piano di rilancio prospettato dal vertice aziendale che, però, sottolineano i sindacati, non riguarda affatto lo stabilimento teatino ma quelli di Firenze e Gorgonzola. Tra una settimana ci sarà il vertice al Ministero dello Sviluppo economico mentre il deputato PD, Gianluca Fusilli, in qualità di membro della commissione Difesa, sta portando avanti una serie di iniziative per bloccare la chiusura dello stabilimento teatino e il trasferimento dei 96 lavoratori a Firenze. L’occupazione dell’azienda da parte dei lavoratori prosegue.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Chieti: l’arcivescovo incontra i lavoratori Thales"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*