Ceta: anche Coldiretti Abruzzo a Roma

coldiretti1111

Trattato Ceta: anche Coldiretti Abruzzo a manifestazione di Roma.

Fermare il trattato di libero scambio con il Canada (Ceta) che per la prima volta nella storia dell’Unione accorda a livello internazionale esplicitamente il via libera alle imitazioni dei prodotti italiani piu’ tipici, che spalanca anche le porte all’invasione di grano duro e a ingenti quantitativi di carne a dazio zero, e’ l’obiettivo di migliaia di agricoltori da tutte le regioni che il 5 Luglio prossimo manifesteranno davanti al Parlamento, dove e’ in corso la discussione per la ratifica del trattato. E anche l’Abruzzo fara’ la sua parte, con la partecipazione di una delegazione di imprenditori agricoli provenienti da tutte le province. L’iniziativa di mercolede’ e’ organizzata dalla Coldiretti insieme ad un’inedita e importante alleanza con altre organizzazioni (Cgil, Arci, Adusbef, Movimento Consumatori, Legambiente, Greenpeace, Slow Food International, Federconsumatori, Acli Terra e Fair Watch). Sara’ divulgato il Dossier Coldiretti sull’impatto del trattato sull’agroalimentare italiano ed esposto per la prima volta il ‘pacco’ con le imitazioni delle specialita’ nazionali piu’ prestigiose, dai formaggi ai salumi, realizzate in Canada che sarà legittimato a produrre e vendere ai consumatori di tutto il mondo con la ratifica de trattato.

Sii il primo a commentare su "Ceta: anche Coldiretti Abruzzo a Roma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*