Cannavacciuolo: “Arrosticini napoletani”, Web in rivolta

cannavacciuolo-arrosticini1

Lo chef Cannavacciuolo scambia, in diretta, gli arrosticini per spiedini napoletani ed è rivolta degli Abruzzesi sul Web.

Le dichiarazioni del noto chef Antonino Cannavacciuolo a Master Chef, secondo il quale gli arrosticini sarebbero napoletani, fanno infuriare gli Abruzzesi che minacciano una #sheepstorm, tempesta di pecore, sul Web e prendono d’assalto la sua pagina Facebook. Un’onta, questa, per il fiero popolo abruzzese: il baluardo dell’ Abruzzesità, fatto passare per partenopeo, ha scatenato le ire (bonarie) della gente d’Abruzzo. In particolare, la pagina Facebook Abbruzzo di Morris  ha dichiarato “guerra” a suon di #sheepstorm , sulla pagina di Cannavacciuolo. Riusciranno i nostri eroi a far tornare sui suoi passi lo chef e a fargli dichiarare ufficialmente che, gli arrosticini, di napoletano non hanno nulla? Si preannuncia una battaglia a suon di pecore, e stavolta, contarle, non servirà di certo a Cannavacciuolo per dormire sonni tranquilli. Anzi…

Sii il primo a commentare su "Cannavacciuolo: “Arrosticini napoletani”, Web in rivolta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*