Atri: aggredito l’allenatore del Fontanelle

dipietro-domenico-atri

Aggredito da alcuni tifosi della squadra avversaria, l’allenatore del Fontanelle, Domenico Di Pietro. E’ stato portato in ospedale con la frattura del setto nasale ed altre lesioni al volto.

L’aggressione si è consumata al termine della partita di calcio del girone A di Promozione, tra il Fontanelle e i Nerostellati di Pratola Peligna. Alla fine della gara, terminata 2-1 per il Fontanelle, una decina di tifosi pratolani adirati per la sconfitta, alcuni forse ubriachi e muniti anche di ombrelli, ha scavalcato la recinzione, facendo invasione, cercando di aggredire inizialmente l’arbitro che è riuscito a fuggire. In seguito i tifosi ospiti hanno cominciato a inveire contro i giocatori del Fontanelle e nell’alterco, qualcuno ha sferrato un pungo al volto dell’allenatore Di Pietro, causandogli la frattura del naso. Il tecnico del Fontanelle è stato soccorso immediatamente e trasportato all’ospedale di Atri. Intanto, sul campo, è arrivata una pattuglia della Polizia, ma i tifosi facinorosi avevano fatto perdere le loro tracce. Subito è stato allertato il commissariato di Sulmona per identificare gli aggressori provenienti da Pratola Peligna che rischiano una denuncia per rissa, minacce e lesioni personali, oltre che il Daspo.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Atri: aggredito l’allenatore del Fontanelle"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*