Abruzzesi in Friuli in aiuto dei terremotati

Gli Abruzzesi nel mondo sono tanti, ma se nella terra di origine c’è bisogno di aiuto, non si tirano certo indietro. Dagli Abruzzesi in Friuli un aiuto per i terremotati del centro Italia.   

L’associazione regionale abruzzesi e molisani del Friuli Venezia Giulia ha promosso la raccolta di fondi per le zone colpite dal terremoto del 24 agosto. Tra queste, oltre al Lazio e ad Amatrice – che peraltro fino al 1927 era in provincia dell’Aquila – ci sono anche tanti piccoli Comuni situati nel perimetro regionale. L’associazione ha già annunciato che sarà una propria delegazione a consegnare il denaro raccolto ad una o più famiglie particolarmente danneggiate. L’accordo è stato festeggiato sabato scorso durante una festa che si è svolta nel Comune di Terzo di Aquileia (Udine). In questa occasione i volontari hanno servito alla cittadinanza la tipica pasta alla amatriciana, realizzata con prodotti arrivati dall’Abruzzo. All’iniziativa ha partecipato anche il sindaco Michele Tibald, anche lui ha gustato il tradizionale piatto laziale. Anche il presidente del fans club Udinese calcio “Tipicamente Friulano”, Stefano Fioretti, ha consegnato un contributo all’associazione Abruzzesi e Molisani in Friuli. la somma raccolta, dettagliatamente documentata, si aggiunge a quanto già raccolto in altre iniziative e a quello offerto dai soci. Il presidente dell’associazione Abruzzesi e Molisani in Friuli, Roberto Fatigati, ringrazia la popolazione di Terzo di Aquileia, l’amministrazione comunale, la parrocchia, la locale Banca CrediFriuli e le varie associazioni per il contributo offerto in segno di solidarietà con le popolazioni colpite dal sisma.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Abruzzesi in Friuli in aiuto dei terremotati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*