A/14: simulato incidente in galleria

incidente-simulazione111

Val Vibrata: simulato incidente stradale con feriti in galleria su A/14.

Dopo l’ambiente ferroviario, recentemente oggetto di analoga attivita’ addestrativa, questa mattina si e’ svolta una ulteriore esercitazione in provincia di Teramo nello scenario, del tutto diverso, della galleria autostradale “Colle Di Marzio”: lunghezza 604 metri, ubicata a ridosso del confine marchigiano tra gli svincoli Val Vibrata (Teramo) e San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), alla progressiva Km.ca 313 direzione Nord dell’autostrada Adriatica A/14. Nella circostanza e’ stato ipotizzato un grave incidente in galleria, con sviluppo d’incendio, tra un autocarro ed un minibus, con conseguente gestione delle contestuali attivita’ di governo della circolazione autostradale e di soccorso tecnico e sanitario per il recupero delle sei persone ferite (2 codici rossi e 4 codici gialli), nonche’ per l’evacuazione e l’assistenza degli occupanti dei mezzi incolonnati in galleria. L’esercitazione, coordinata dalla prefettura di Teramo, e’ stata promossa d’intesa con la Direzione Settimo Tronco di Autostrade per l’Italia per testare la risposta operativa nel contesto delle gallerie autostradali ricadenti in provincia. Piu’ in particolare, tenuto anche conto della peculiare ubicazione della galleria Colle Di Marzio, si e’ inteso verificare, oltre alle procedure operative previste nella pianificazione della Societa’ Autostrade da attuarsi in caso di gravi incidenti in galleria, i flussi di comunicazione tra i Comandi e gli Enti preposti agli interventi, i tempi e le modalita’ di intervento, l’efficacia della risposta operativa in generale. La macchina dei soccorsi, attivata alle ore 10,23, e’ stata costituita nell’occasione dalle sole Forze teramane deputate agli interventi in autostrada, per il soccorso tecnico urgente (Vigili del Fuoco del Distaccamento di Nereto), per il soccorso sanitario (Servizio di Emergenza “118”, con il prezioso ausilio del Corpo Volontari della C.R.I.) e per il controllo della circolazione stradale (Polizia Stradale del Centro Operativo Autostradale ed i nuclei della Societa’ Autostrade). Sono stati invitati tra gli osservatori: i rappresentanti teramani e marchigiani delle FF.OO., dell’ANAS e dei Comuni territorialmente interessati che, al reale verificarsi di un grave incidente nella citata galleria, potrebbero essere chiamati a fornire il proprio, competente apporto. Al termine dell’esercitazione, che ha richiesto l’attivazione di un Posto Medico Avanzato, si e’ svolto un de-briefing presso il Casello autostradale di Mosciano Sant’Angelo, per una pronta verifica degli esiti della stessa. Nella circostanza la Direzione del Settimo Tronco ha comunque garantito il flusso veicolare sull’arteria autostradale, deviando il traffico, in doppio senso di marcia, nella carreggiata non interessata dall’esercitazione

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "A/14: simulato incidente in galleria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*