Frecciabianca: ok fermate Giulianova e Vasto/San Salvo

frecciabianca

Conferma per le fermate estive a Giulianova e a Vasto/San Salvo del treno Frecciabianca: lo comunica, in una nota, il Presidente della Regione D’Alfonso.

Nel comunicato della Presidenza della Regione si parla di “un altro risultato che colloca l’Abruzzo al centro della politica trasportistica nazionale”.

“Come da nostra precisa e insistita richiesta, RFI – prosegue la nota di D’Alfonso – ha accettato di far fermare il Frecciabianca nelle stazioni di Giulianova e Vasto/San Salvo tutti i giorni dal 12 giugno al 19 settembre.

Questi gli orari nel dettaglio: 
FB 35809: Milano C.le 10:35 – GIULIANOVA 15:20 – Taranto 19:45
FB 35822: Taranto 10:10 – GIULIANOVA 14:31 – Milano C.le 19:25
FB 35711: Milano C.le 11:35 – VASTO / S. SALVO 17:17 – Lecce 21:05
FB 35726: Lecce 12:03 –VASTO / S. SALVO 15:37 – Milano C.le 21:25

“E’ un’ottima notizia – si legge nel comunicato della Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, – per gli operatori turistici abruzzesi che su questo tema potranno contare su una Santa Alleanza tra Regione e RFI. Il trasporto su ferro diventerà uno dei punti fermi della mobilità regionale anche grazie agli investimenti previsti nel Masterplan: nei 21 milioni destinati all’aeroporto c’è una fermata ferroviaria dedicata; il collegamento L’Aquila-Pescara verrà velocizzato grazie a 11 milioni; con 15 milioni si connetterà il porto di Vasto alla linea adriatica alla quale si aggancerà anche il porto di Ortona (1,7 milioni); la stazione di Saletti, a servizio dell’area industriale della Val di Sangro, verrà completata e ammodernata grazie a 5.5 milioni mentre la linea Pescara-Roma – conclude D’Alfonso – verrà raddoppiata con 10 milioni.”

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Frecciabianca: ok fermate Giulianova e Vasto/San Salvo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*