Terremoto Ecuador: appello da suora abruzzese

terremoto-ecuador1

Raccolta solidale per Suor Donata, missionaria originaria di Casalbordino, e la comunità di Manabi, colpita dal terribile recente terremoto in Ecuador.

Lo scorso 16 Aprile un terribile terremoto di magnitudo 7.8 della scala Richter ha devastato l’Ecuador. Nei giorni successivi altre scosse hanno portato nuove angosce e distruzione. Tra le zone più colpite quella di Manabi, dove vive Suor Donata Di Tullio, una suora missionaria originaria di Casalbordino. La richiesta di aiuto è stata ricevuta ed accolta da MISSIO SS Salvatore Casalbordino e dall’AVIS Comunale Casalbordino.

“Mi è sembrato che tutto finisse lì”, scrive Suor Donata ai componenti della Missio SS Salvatore Casalbordino – Avis Comunale Casalbordino. “Grazie a Dio siamo ancora qui e la nostra casa non ha avuto grande danni, però tutto intorno il panorama è cambiato totalmente per la distruzione di tante case, Chiese, tra cui la nostra Parrocchia, grandi magazzini pieni di gente e tanti hotel ed edifici pubblici e privati; alcune famiglie hanno perso chi il padre, chi la madre, chi i figli. Puoi immaginare il dolore e la sofferenza a cui dobbiamo assistere e che dobbiamo consolare ogni giorno. Però la gente di Manta e di tutto Manabi è molto unita e sa condividere il poco che ha e già incomincia a ricostruire con forza e fede in Dio”.

Suor Donata conclude la sua e-mail con una richiesta di aiuto. Missio SS Salvatore Casalbordino, in collaborazione con la sezione Avis di Casalbordino “Don Antonio Tobia” lanciano per questo una sottoscrizione solidale.

E’ possibile collaborare tramite il c/c IBAN: IT72D0896877590000020301730 presso la BCC Sangro Teatina intestato a AVIS COMUNALE CASALBORDINO specificando nella causale “Emergenza Terremoto Ecuador”.

C’è anche la Pagina Facebook: Emergenza Terremoto Ecuador: aiutiamo Manabi e suor Donata.

Sii il primo a commentare su "Terremoto Ecuador: appello da suora abruzzese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*