Progetto Case, la senatrice Blundo (M5s): “No all’abbattimento”

Il progetto Case da smantellare? Il movimento 5 stelle s’inserisce nell’infinito dibattito sul destino dei 21 insediamenti costruiti dal governo Berlusconi e dalla Protezione civile all’indomani del sisma per dare un tetto a 17mila sfollati, ai quali si aggiungono i 19 piccoli villaggi provvisori.

Un immenso patrimonio immobiliare occupato da diecimila persone che ancora non vedono ricostruite le proprie case. Ma sul cui destino una volta che L’Aquila sarà ricostruita – s’interrogano la politica e la società civile.

case_progetto_laquila

Una ricostruzione che diventa sempre più tangibile reale, e che pone dei quesiti sul futuro di 4.300 alloggi del progetto Case, 1.200 dei villaggi provvisori, per costruire i quali si è speso quasi un miliardo di euro consumando una quantità ingente di suolo che non tornerà mai più agricolo.

E’ la senatrice del Movimento 5 stelle, Enza Blundo che si oppone all’ipotesi sempre più accreditata dall’amministrazione comunale di abbattere la gran parte del progetto Case. Per i grillini occorre fare un censimento e ascoltare in modo capillare la popolazione e le sue esigenze e, soltanto dopo un approfondito esame della situazione in tutto il cratere sismico, decidere eventuali interventi.

La Blundo ha anche sollevato dubbi sul progetto di Parco urbano e centro polivalente a piazza d’Armi, progetto assegnato dal Comune con un ribasso del 62% su cui la Blundo sollecita l’intervento del presidente dell’autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone.

Il servizio del tg8:

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "Progetto Case, la senatrice Blundo (M5s): “No all’abbattimento”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*