Pescara: condannato a 6 anni, arrestato per spaccio

poliziapolizia

La Polizia di Pescara ha arrestato un 48 enne per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Deve scontare una pena di 6 anni.

Gli agenti hanno attuato un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Corte D’Appello di L’Aquila, l’11 febbraio scorso, nei confronti di Guerino Spinelli, pescarese, classe’67, residente a Pescara, domiciliato a Montesilvano. L’accusa per lui è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, aggravata in concorso con altri. Fatti commessi a novembre 2001 a Montesilvano, per i quali è stato condannato alla pena di anni 6 e mesi 6 di reclusione. L’uomo è stato tradotto nella casa circondariale di San Donato.

Sii il primo a commentare su "Pescara: condannato a 6 anni, arrestato per spaccio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*