Montesilvano, nuovo gestore per il Parco della Libertà

E’ quasi pronto e sta per essere emanato dal Comune di Montesilvano l’avviso pubblico per individuare il nuovo gestore del Parco della Libertà.

Secondo il bando, il nuovo gestore dovrà occuparsi dell’apertura e della chiusura dei cancelli negli orari stabiliti, del chiosco, della manutenzione ordinaria e straordinaria delle strutture annesse, della cura del verde, della pulizia e della sorveglianza, delle attrezzature e degli impianti, inoltre dovrà garantire la presenza di addetti durante l’apertura. La gestione avrà una durata contrattuale di 5 anni.

“Il Parco della Libertà – dice l’assessore al verde pubblico Ernesto De Vincentiis – avrà un nuovo gestore. Abbiamo avviato tutte le procedure che ci porteranno nei prossimi giorni all’emanazione dell’avviso pubblico per individuare il nuovo soggetto a cui affideremo la cura di questo polmone verde di Montesilvano. Dopo che nelle scorse settimane abbiamo constatato che il gestore, la cooperativa Castelfino, non assolveva a quanto previsto nella convenzione, abbiamo sollevato le contestazioni necessarie e siamo arrivati alla risoluzione contrattuale. Abbiamo provveduto alla pulizia del parco e addebiteremo spese sostenute e danni riscontrati alla cooperativa. Siamo in attesa del preventivo da parte dell’impresa che si occuperà della pulizia del laghetto. Nel frattempo gli uffici sono al lavoro per emanare il bando che è ormai pronto. Il nostro auspicio è che quanti parteciperanno alla gara lo faranno con serietà ed impegno, dedicandosi a quanto stabilito dalla convenzione, non solo per puro assolvimento di un dovere, ma per amore della comunità e della nostra città. I parchi rappresentano importanti luoghi di aggregazione e socialità”.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano, nuovo gestore per il Parco della Libertà"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*