Terremoto Abruzzo: notte tranquilla a Balsorano

La notte è trascorsa tranquilla nella zona dell’epicentro del terremoto registrato in Abruzzo tra l’il 7 e l’8 novembre. Dopo l’ultima di ieri sera, l’unica scossa rilevata dal sismografo è delle 5.56 di oggi, a 4 km. da Balsorano, magnitudo 2.4.

Ieri la lista dei terremoti in tempo reale, visibile sul sito dell’INGV, assegnava alla scossa delle 20.07 una magnitudo di 2.3, epicentro sempre a 4 km da Balsorano, profondità 10 km. Quasi tutti coloro che la prima notte hanno preferito dormire fuori casa, in auto o nei centri di accoglienza approntati dalla Protezione civile, sono rientrati nelle abitazioni. La speranza ovviamente è che il peggio sia passato e che i danni restino quelli praticamente insignificanti fin qui registrati. Proprio su questo fronte, il comandante provinciale dei Vigili del fuoco dell’Aquila, Mauro Malizia, invita i cittadini che hanno dubbi sulla tenuta degli edifici a chiamare il 115 per sollecitare un sopralluogo tecnico delle squadre in servizio. Finora comunque le ispezioni effettuate non hanno fatto rilevare alcuna criticità. Al microfono di Rete8 il comandante ha anche ricordato gli accorgimenti precauzionali da adottare al momento di una scossa. Una scossa di Magnitudo 2.6 è stata registrata dall’INGV alle 15.55 di oggi.

Il servizio del Tg8

Qui di seguito la tabella dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in cui viene riportata la scossa registrata all’alba di stamane:

 

Data e Ora (Italia Magnitudo  Zona
2019-11-09 05:56:34 ML 2.4 4 km SE Balsorano (AQ)
2019-11-09 05:45:28 ML 2.9 Costa Calabra sud orientale (Reggio di Calabria)
2019-11-09 01:16:25 ML 2.3 5 km NE Borgo San Lorenzo (FI)
2019-11-08 22:20:26 ML 2.0 4 km E Pizzoli (AQ)

Sii il primo a commentare su "Terremoto Abruzzo: notte tranquilla a Balsorano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*