Spolverata di neve sul Gran Sasso

E’ appena un velo, ma quanto basta per farci capire che l’estate è finita: stamattina spolverata di neve la cima del Gran Sasso.

Il brusco calo delle temperature ha prodotto i suoi frutti, come da previsioni meteo. Dunque non c’è da sorprendersi se sulle cime più alte e comparsa la neve, per quanto precoce sia. Eppure, a pochi giorni dal caldo africano, fa un certo effetto. Nell’aquilano, in quota, segnalati ghiaccio e neve al rifugio Franchetti, pertanto è consigliato non avventurarsi per escursioni che potrebbero presentare qualche rischio, in particolare sui due corni del Gran Sasso. Un leggerissimo velo di neve è caduto anche sulla cima della Majella.

Sii il primo a commentare su "Spolverata di neve sul Gran Sasso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*