Spiaggia di Pescara, torna “Papà ti salvo io”

Anche quest’anno, nell’ambito della giornata della sicurezza in mare, la spiaggia di Pescara ospita la manifestazione “Papà ti salvo io” organizzata dalla Società Nazionale di Salvamento.

Insegnare ai più piccoli le regole base della sicurezza in mare, affinché siano poi gli stessi bimbi a trasmetterle ai loro genitori. Lo scenario dell’edizione 2017 della manifestazione “Papà ti salvo io” è lo stabilimento balneare Orsa maggiore. Ogni anno la Società Nazionale Salvamento di Pescara si dà appuntamento per simulare un’operazione di salvataggio compiuta dalle unità cinofile, con il coinvolgimento di motovedette ed elicotteri della Capitaneria e del 118.

“Conoscere per imparare, sin da piccoli: la Salvamento Pescara si rivolge soprattutto ai bambini, l’obiettivo è duplice: simulare operazioni congiunte di salvataggio e diffondere le nozioni basilari sulla sicurezza della vita umana in mare. E’ importante che anche i più piccoli conoscano le regole per un bagno sicuro, per prevenire quelli che potrebbero diventare gravi incidenti. Anche quest’anno sono i bimbi i protagonisti assoluti della manifestazione che insegna a vivere il mare in tutta sicurezza”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

1 Commento su "Spiaggia di Pescara, torna “Papà ti salvo io”"

  1. david celiborti | 13/08/2017 di 22:21 | Rispondi

    Ho anch’io una cucciolona di Labrador e quando ho visto la foto di repertorio mi sono emozionato, perchè amo tanto la mia cagnolona! Ma la didascalìa della manifestazione, il titolo di questa” ti salvo io papà “…… così annego io, è ridicola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*