Pescara, il Ponte del Mare ha bisogno di cure

Scadrà il 27 marzo il bando del Comune relativo alla gara per l’affidamento dei lavori di manutenzione di un’opera realizzata nel 2009 e diventata simbolo di Pescara: il Ponte del Mare ha bisogno di cure.

Il nuovo bando pubblicato dall’amministrazione comunale guidata da Marco Alessandrini ammonta a 213000 e 500 euro. A due anni di distanza dal precedente intervento, effettuato nel luglio 2015, questa volta i lavori riguarderanno le parti in acciaio della struttura. La frequenza degli interventi è motivata dalle sollecitazioni particolari di un’infrastruttura che subisce l’azione del vento, della salsedine e delle escursioni termiche. La costruzione del ponte ciclopedonale, realizzato al tempo della giunta D’Alfonso, costò circa 7 milioni di euro ed è stata quasi interamente finanziata da fondazione PescarAbruzzo, Fater, Almacis, Toto, Ferri holding e Di Properzio. Lo stop

 

 

Sii il primo a commentare su "Pescara, il Ponte del Mare ha bisogno di cure"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*