Bussi e Piano d’Orta, depositati nuovi progetti Edison

Dopo il sopralluogo del 28 novembre, la Edison ha già depositato al Ministero dell’Ambiente i nuovi progetti di bonifica per il sito di Piano d’Orta e della discarica Tremonti a Bussi. Il 18 dicembre summit a Roma.

 

Nello slang giovanile, quando si vuole far sparire qualcuno, si pronuncia un lapidario “Evapora”. Chissà se è stato questo imperativo ad ispirare quello che, stando alle indiscrezioni, potrebbe essere uno dei metodi di bonifica proposti dalla Edison per i siti di Bussi e Piano d’Orta. Questa tipologia d’intervento, tecnicamente chiamata “desorbimento termico”, consiste in sostanza nel riscaldare il terreno con iniezioni di vapore che, una volta fuori, verrebbe captato e trattato. In pratica si tratterebbe di una bonifica in sito, cioè senza rimozione e smaltimento. Sarà questo uno degli argomenti che verranno trattati a Roma, il 18 dicembre, nella Conferenza di servizi istruttoria durante la quale si svolgerà la valutazione preliminare della documentazione prodotta da Edison. L’incontro si terrà presso la sede del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, alle 10.30. Nell’invito ministeriale, avente per oggetto “Sito di interesse nazionale di Bussi sul Tirino”, si esortano le amministrazioni in indirizzo ad “assicurare la presenza del proprio rappresentante legittimato ad esprimere in modo vincolante la volontà dell’Ente in ordine alle decisioni da assumere nella Conferenza ovvero, in caso di impedimento, di persona autorizzata e/o appositamente delegata a rappresentarlo nella presente procedura. In entrambi i casi dovrà essere prodotta, per gli atti della Conferenza, copia conforme del documento che abilita alla espressione della volontà dell’organo, anche ai fini della contestuale sottoscrizione del verbale della Conferenza di Servizi. Questi i punti all’ordine del giorno:

1. Edison SpA: 1.1 “Progetto degli interventi sul sito-area ex Montecatini, Piano d’Orta, Bolognano (PE)”, trasmesso da Edison SpA
con nota del 30.11.2017.
1.2 “Progetto di intervento di bonifica della discarica Tremonti, Bussi sul Tirino (PE)”, trasmesso da Edison SpA con nota del 30.11.2017
2. Revisione del perimetro del SIN-area ex Montecatini, Piano d’Orta, Bolognano: documentazione trasmessa dalla Regione Abruzzo il
29.11.2017 (acquisita dal MATTM al prot. n.25733/STA del 30.11.2017): verbale della riunione degli Enti locali del 13.11.2017 e verbale del sopralluogo sul sito del 28.11.2017.
Il 18 dicembre, nella riunione romana, sarà esaminata anche la proposta di nuovo perimetro del SIN a Piano d’Orta, derivante dalle attività di verifica della documentazione e dal sopralluogo del 28 novembre, a cui hanno partecipato tutte le parti, cittadini, associazioni, enti pubblici, proprietari e la stessa Edison.
Il Forum H2O, che  ha annunciato di apprestarsi allo studio delle carte inviate dalla Edison al Ministero, si è già dichiarato soddisfatto del perimetro proposto:

“Riteniamo sia una scelta oculata, fondata sui rilievi che erano emersi nella documentazione che era stata inviata prima dalla SOA e poi dall’ARTA. Finalmente dopo anni di inerzia si sta muovendo qualcosa”.

clicca qui per la mappa dei siti

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Bussi e Piano d’Orta, depositati nuovi progetti Edison"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*