Polstrada Abruzzo-Molise: bilancio 2018, crescono infrazioni

Infrazioni al Codice della strada in aumento nel 2018 stando ai dati resi noti dalla Polstrada operante in Abruzzo e Molise.

Controllo 1.297 autobus, dei quali 158 hanno evidenziato almeno una irregolarità, per un totale di 167 infrazioni. Dal primo gennaio al 31 dicembre 2018 ai servizi programmati giornalmente sono stati affiancati dispositivi specifici pianificati a livello nazionale, secondo il modello delle “Operazioni ad Alto Impatto”, su materie particolarmente avvertite nella sensibilità collettiva. Le “operazioni realizzate” – complessivamente 45 – hanno riguardato in Abruzzo e Molise, controlli di legalità nel settore dell’autotrasporto (principalmente di persone, di animali vivi e di sostanze alimentari), controlli della copertura assicurativa, degli pneumatici dei veicoli, sull’uso corretto degli apparati radio telefoni alla guida di veicoli, dei sistemi di ritenuta e cinture di sicurezza nonché controlli dell’attività di autodemolizione.

Le operazioni hanno fatto registrare i seguenti risultati:

Cinture di sicurezza (12 operazioni, 4.233 veicoli controllati e 1527 violazioni accertate di cui 747 riferite alla normativa specifica); Assicurazione obbligatoria (7 operazioni , 18830 veicoli controllati, 615 violazioni accertate di cui 130 riferite alla specifica normativa con 75 veicoli sequestrati); Autotrasporto nazionale ed internazionale di persone (5 operazioni – 254 veicoli controllati, 144 violazioni accertate di cui 45 riferite alla normativa specifica); Trasporto animali vivi (5 operazioni – 521 veicoli controllati e 391 violazioni accertate di cui 5 alla specifica normativa) ; Trasporto di merci pericolose (3 operazioni – 338 veicoli controllati con 214 violazioni accertate di cui 76 riferite alla specifica normativa); Trasporto di sostanze alimentari ( 5 operazioni – 756 veicoli controllati e 379 violazioni accertate di cui 7 alla specifica normativa); Uso corretto di telefonini alla guida alla guida di veicoli (5 operazioni – 2.291 veicoli controllati con 217 violazioni alla specifica normativa); Stato di efficienza degli pneumatici (3 operazioni, 823 veicoli controllati e 224 violazioni accertate di cui 35 riferite alla specifica normativa). Nell’ambito della specifica attività di contrasto al traffico illecito dei veicoli prioritaria competenza delle squadre di polizia giudiziaria della Specialità, nell’anno di riferimento, sono state 44 le persone arrestate e 1.037 i denunciati all’autorità giudiziaria; 279 sono stati i controlli amministrativi svolti presso autoconcessionari, autofficine, agenzie pratiche auto, scuole guida ecc. con l’elevazione di 165 infrazioni, 23 sequestri amministrativi e 10 sequestri penali

Sii il primo a commentare su "Polstrada Abruzzo-Molise: bilancio 2018, crescono infrazioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*