L’Aquila: Premio Laudomia Bonanni

laudomia-bonanni1

Una sedicesima edizione sottotono quella del premio Letterario internazionale dedicato alla scrittrice aquilana Laudomia Bonanni che si terrà venerdì 24 e sabato 25 novembre.

Un premio da 6 mila euro anche quest’anno senza la sezione dedicata alla poesia dal carcere, per questioni di sicurezza che la casa circondariale dell’Aquila non può garantire. Sottotono perché – come fanno notare gli organizzatori – il territorio ha mostrato poca volontà di contribuire economicamente al Premio, che resta di 6mila euro come l’anno scorso. L’evento tuttavia va avanti, nonostante le difficoltà, affrontate con grande sforzo negli anni post-sisma, e sostenuto dalla Bper e dalla Fondazione Carispaq. Ospite d’onore quest’anno sarà lo scrittore-poeta olandese Faber, tra i narratori più famosi nel mondo.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila: Premio Laudomia Bonanni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*