Pescara: ladro ruba intimo femminile, arrestato

Pescara: ladro ruba intimo femminile, arrestato dai Carabinieri allertati dal personale del negozio, in pieno centro cittadino.

Il comunicato stampa dei carabinieri lo definisce “ladro focoso”, evidentemente sulla base del tipo di merce di cui si era impossessato: capi intimi e lingerie del valore di oltre 150 euro. Sono stati proprio i Carabinieri di Pescara, ieri pomeriggio, ad arrestarlo. L’uomo, un pregiudicato della zona, è stato poi posto agli arresti domiciliari. Nel mirino del ladro era finito un negozio di intimo del centro di Pescara, scelto forse per l’approssimarsi del San Valentino. Il personale della catena commerciale, intuite subito le sue intenzioni, ha avvertito i militari dell’Arma. I Carabinieri, sulla base della descrizione del soggetto, lo hanno cercato e individuato immediatamente, trasformando così la sua presunta serata da sogno in una nottata da incubo.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara: ladro ruba intimo femminile, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*