Mosciano: “Voci nei vicoli” e arte sui muri

A Mosciano quarta edizione di “Voci nei vicoli”, la rassegna che punta a rivitalizzare il centro storico della cittadina che già ospita tanti murales artistici. E per il 2017 si pensa ad uno scenario diverso: la zona artigianale e industriale.

Oggi, mercoledì 17 agosto, il via alla quarta edizione di Voci nei vicoli, che andrà avanti fino al 24 agosto. Saranno tanti gli appuntamenti in programma nella manifestazione allestita dalla Pro loco Musiano e dal Comune. Si comincia stasera alle 21 in piazza Capuani con la proiezione del film “Mosciano si racconta”, a cura della Pro loco Musiano. Alle 23, in via Filzi, musica con Domiziana, live violin performance. Sempre alle 21, nel centro storico, verrà anche acceso l’originale e colorato percorso luminoso tra le torri di Mosciano, a cura di Light project. Domani, giovedì 18, alle 21, in piazza Capuani, la maison di moda Les Gars Couture presenta la collezione Principesse, con i fashion designer Alessandro Pischedda e Adelmino Romito. Partecipano Marzia Caprioni, Marzia Caprioni, vincitrice della categoria giovani di “Moda all’ombra del Vesuvio”. Con le voci di Sara De Flaviis, Francesca Martini, Chiara Nepa, Giulia Ferroni. Al piano Noemi Luciani, al violino Chiara Piersanti. Alle 23, in via Filzi, Morena Contini (cantautrice). Spazio anche all’enogastronomia con le degustazioni dei vini regionali abruzzesi e il Consorzio di tutela vini Colline teramane docg. In tavola i piatti tipici teramani per lo spazio “Cucina la nonna”, in collaborazione con l’associazione Donne attive. Venerdì 19 intanto si apriranno le rassegne d’arte e di musica. Il primo appuntamento è con la Street Art, iniziativa arrivata alla quarta edizione. Quest’anno la Pro loco Musiano propone Arte pubblica, a cura dell’associazione Defloyd di Ascoli Piceno. Il nome del progetto nasce proprio dalla vocazione pubblica di tale forma artistica che trova la sua essenza nella condivisione degli spazi pubblici e nella quotidianità della dimensione urbana.

“Si tratta di un intervento di riappropriazione e riqualificazione – sottolinea l’associazione Defloyd – di luoghi cittadini marginali che sono trasformati in opere permanenti di arte contemporanea e come tali diventano parte integrante di un circuito culturale più  ampio. In diversi punti della cittadina saranno all’opera Andrea Tarli, Urka, Marzia Mnt, Icks, Vladimiro Lilla e Francesca Mariani. Le installazioni saranno di Renato Pilogallo al Belvedere (con Betrayed space) e Lia Cavo (nel giardino della casa parrocchiale)”.

Da segnalare anche l’appuntamento con le pupazze di Massimo Piunti e Silvia Di Gregorio (in piazza Capuani), la Scuola napoletana dei madonnari con Gennaro Troia (in via Pompizii e al Belvedere).

Infine il percorso artistico sulla misericordia, Sicut Pater, che sotto la direzione di Lauro Potenza propone, sempre nel centro storico, opere di Pierluigi Abbondanza, Leo Canali, Riccardo Celommi, Gianni Colangelo, Patrizia D’Andrea, Armando De Marchis, Monica Di Francesco, Giantommaso Di Simone, Nino Di Simone, Vincenzo D’Onofrio, Patrizia Franchi, Marco Iacobelli, Laima Lukosevicute, Giampiero Marcocci, Piero Mascetti, Ileana Patacca, Lauro Potenza, Lucia Ruggieri, Loriana Valentini. Mosciano nel cuore propone I volti della passione di Niko Tulli (via Filzi), Radici tv web di Michele Di Gennaro (via Battisti) e le foto in bianco e nero su Mosciano di Luca Pelusi (via Toti). In piazza Capuani la mostra del contest fotografico “Diversi punti di vista…”, con la direzione artistica di Tonino Di Matteo da cui saranno scelte (premiazione il 24 agosto) le immagini per le cartoline della cittadina. Primo appuntamento, infine, con Tratti & ritratti… C’era una volta il jazz (rassegna allestita da Pro loco e Eddie Lang jazz club) con il Gipsy trio live (alle 21,30 in piazza Capuani).

La kermesse Voci nei vicoli è stata realizzata con la collaborazione di Fondazione Tercas, Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Bim – Consorzio dei Comuni del Vomano e Tordino, Bcc Adriatico teramano.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Mosciano: “Voci nei vicoli” e arte sui muri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*