Hashish e marjuana in una scuola di Giulianova

I Carabinieri scoprono hashish e marjuana in una scuola di Giulianova nell’ambito di specifici controlli presso gli istituti cittadini.

Capitanati da Domenico Calore, i militari dell’Arma questa mattina hanno eseguito un sopralluogo “a sorpresa” presso l’Istituto Alberghiero V. Crocetti, in via Bonpadre. Il controllo, eseguito con l’aiuto del fiuto dei cani anti-droga, ha portato al rinvenimento di sei involucri contenenti tre grammi di hashish e tre di marjuana. I pacchetti, occultati nei pressi di alcune aule dell’istituto, sono stati sequestrati. Si ritiene che la droga sia stata abbandonata da alcuni studenti appena si sono resi conto dell’ingresso dei Carabinieri. Il cane Black (il Labrador antidroga dei militari) ha rivolto un’attenzione particolare verso una ragazza di 17 anni, trovata in possesso di ulteriori grammi 4 di hashish e segnalata alla prefettura di Teramo. Il capitano Calore ha sottolineato che non si tratta di controlli isolati, ma di un servizio che verrà effettuato anche presso altri istituti scolastici per prevenire il dilagare dello spaccio e del consumo di droga tra i giovanissimi.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Hashish e marjuana in una scuola di Giulianova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*