Guardiagrele: rincasa e si trova il ladro davanti che fugge col bottino

A Guardiagrele un commerciante rincasa e si trova davanti un ladro che fugge con la refurtiva, lanciandosi dal balcone.

I fatti risalgono al pomeriggio di domenica scorsa, quando intorno alle 18 un commerciante è rientrato nel suo appartamento al primo piano in una palazzina di via Giardino. Dopo aver chiuso la porta alle sue spalle, l’uomo ha notato che in casa c’era qualcuno che si muoveva nell’ombra e, dopo essersi reso conto che si trattava di un ladro, si è messo a urlare. Il malvivente, una volta scoperto, si è dato alla fuga, lanciandosi dal balcone dell’appartamento da cui presumibilmente era entrato in casa, arrampicandosi su un tubo di scolo dell’acqua piovana. Una volta fuori, il ladro è fuggito, facendo perdere le proprie tracce grazie all’ausilio di un complice.

Sul caso indagano i carabinieri di Guardiagrele, ai quali il commerciante ha denunciato il furto dei gioielli di famiglia per un valore di circa tremila euro.

 

Sii il primo a commentare su "Guardiagrele: rincasa e si trova il ladro davanti che fugge col bottino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*