Pescara: da oggi il presidio permanente contro il mercato etnico

Si insedia oggi, giovedì 7 marzo, il presidio contro il mercato etnico a Pescara. Forconi: “Pescara ha bisogno di commercio e di legalità, non di ghetti”.

“Da oggi e fino al giorno antecedente l’inaugurazione ho chiesto e ottenuto l’autorizzazione dalla Questura per lo svolgimento di un presidio permanente nei pressi del tunnel dove sarà realizzato il mercato etnico, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 9, in concomitanza con i lavori del cantiere”, ha dichiarato Marco Forconi del comitato “No mercato etnico”. “Si tratta di una fase prodromica in vista della grande contromanifestazione prevista per il giorno dell’inaugurazione”.

Il presidio insediato da oggi è presenziato anche da Isabella Martello, sorella di Anna, la ragazza trovata senza vita dopo una lunga agonia all’interno del tunnel dove dovrebbe essere realizzato il mercato etnico.

Sii il primo a commentare su "Pescara: da oggi il presidio permanente contro il mercato etnico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*