Lanciano, la nuova stagione del Ciakcity

Lanciano, la nuova stagione cinematografica del Ciakcity. Con la fine della bella stagione e l’inizio dell’autunno riprende a pieno ritmo la stagione cinematografica al Ciakcity di Lanciano. La scelta della data, il 13 settembre, non è casuale: dopo il riuscito spettacolo di mezzanotte “Aspettando i fuochi” sperimentato lo scorso anno nella struttura di Rocca San Giovanni, quest’anno la gestione del cinema ha pensato di riaprire il Ciakcity Lanciano proprio con questo appuntamento.

Il lieto evento, si legge in un comunicato,  sarà festeggiato con una “due giorni” di proiezioni a prezzi scontatissimi: 4€ il 13 settembre e solo 2€ il 14, spettacolo di mezzanotte compreso (il Ciakcity aderisce all’iniziativa nazionale Cinema2days). I film proposti puntano a soddisfare davvero tutti i palati: da “Escobar”, basato sulla vita del più famoso narcotrafficante del mondo, passando per l’emozionante animazione per grandi e piccini candidata agli scorsi Oscar, “La canzone del mare”, fino ad arrivare alla divertentissima storia vera dell’aspirante atleta olimpionico, “Eddie The Eagle”. Dal 15 settembre si comincia a fare sul serio, con l’attesissimo documentario “The Beatles: Eight Days a Week” firmato dal premio Oscar Ron Howard. Sarà la prima volta che il Ciakcity di Lanciano sperimenterà una diretta satellitare, per collegarsi con il red carpet di Londra dove i protagonisti sfileranno per presentare il film. Non solo, il 23 settembre saranno i Rolling Stones a entrare in sala, con il concerto/documentario del loro primo, storico, concerto a L’Havana. Per gli amanti del teatro, dal 26 settembre verranno proiettati in diretta satellitare i dodici appuntamenti della stagione di uno dei più importanti palcoscenici al mondo, la Royal Opera House di Londra, che quest’anno propone ben sei balletti e sei opere che spaziano tra repertorio classico e contemporaneo. E ancora, il primo ottobre sarà la volta del primo di una serie di appuntamenti in compagnia dei protagonisti del mondo del cinema. Ospite del CiakCity, per presentare il suo ultimo lavoro “Porno & Libertà”, sarà il regista lancianese Carmine Amoroso. Seguirà alla proiezione il Djset del Management del dolore post-operatorio. I dettagli delle proposte, informa sempre la direzione del Ciakcity,  sono riportati sul nuovo sito, sviluppato dalla Vima-tech di Lanciano. Questa, dunque, si legge sempre nella nota, è solo una piccola anticipazione dell’offerta proposta dalla nuova gestione di CiakCity, tesa a portare avanti il progetto iniziato lo scorso anno, ovvero trasformare la struttura di Lanciano in un centro polivalente capace di ospitare non solo eventi cinematografici, ma anche musicali, letterari e teatrali, favorendo occasioni d’incontro, di dibattito e condivisione, offrendo uno spazio culturale in una città così importante dove però troppo spesso la cultura, ahimè, non trova spazio. Inutile sottolineare le difficoltà incontrate nel ridare vita ad una struttura per troppo tempo abbandonata a se stessa. Molto meglio ringraziare coloro che hanno reso possibile questa impresa: oltre alla società di gestione, Adriatico Comunicazione, un ringraziamento speciale va a tutti i ragazzi che ogni giorno s’impegnano per portare avanti questo progetto.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Lanciano, la nuova stagione del Ciakcity"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*