Project Financing nuovo Ospedale Chieti: i dubbi del M5S

Project Financing nuovo Ospedale  Chieti: i dubbi del M5S. I rappresentanti del Movimento Pentastellato alla regione Abruzzo, in merito al Project Financing del Nuovo Ospedale di Chieti, parlano della più grande speculazione finanziaria di tutti i tempi. Non sarà realizzato nessun posto letto in più, mentre verranno cedute tutte le attività al privato.

“Quello che leggiamo nei documenti emersi ci appare come la più grande speculazione finanziaria a danno dei cittadini abruzzesi, così ha sottolineato il capogruppo regionale del M5S Sara Marcozzi, intervenendo stamani a Pescara nel corso di un incontro con la stampa. Un Ospedale che viene descritto come “nuovo di zecca per Chieti” e a costo zero mediante il ricorso alla procedura del Project Financing capitanato dal gruppo Maltauro, balzato, come è noto, alla ribalta delle cronache per gli  gli scandali del Mose e dell’Expo di Milano, per quest’ultimo fu arrestato l’amministratore, aggiunge ancora l’esponente del M5S sara Marcozzi, ma che in realtà , nel Piano Economico Finanziario, il così detto PEF, del progetto rivela come gli unici vantaggi siano per lo stesso privato proponente l’operazione. Durante la realizzazione del Nuovo Ospedalee per i 30 anni successivi, prosegue ancora sara Marcozzi, la gestione dello stesso e di gran parte dei servizi connessi sarà demandata ad una “Società di Progetto” al prezzo di 1,6 milioni di euro l’anno oltre all’iva di cui 500 mila euro per la gestione amministrativa e finanziaria e 600 mila euro per il Direttore generale e lo staff.

La asl dovrà pagare per 30 anni, aggiunge ancora Sara Marcozzi, alla Società di Progetto un canone annuo Corrispettivo di Disponibilità quantificato in 408,6 milioni di euro ed un canone annuo per Corrispettivo per servizi di Facility Management quantificato per 30 anni in 435 milioni di euro più altri costi per un totale complessivo di 967 milioni di euro. Altro che a costo zero.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Project Financing nuovo Ospedale Chieti: i dubbi del M5S"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*