Teramo, la città ricorda Marco Pannella

Teramo, la città ricorda Marco Pannella. “Marco Pannella, il ricordo della città”: commemorazione al Teatro Romano di Teramo. L’iniziativa è promossa da Amnistia Giustizia Libertà Abruzzi e Teramo Nostra.

 Il 19 maggio, a partire dalle ore 17.30, nel giorno dell’anniversario della morte del leader radicale, si terrà a Teramo presso le rovine del Teatro Romano “Marco Pannella: il ricordo della città”, commemorazione promossa da Amnistia Giustizia Libertà Abruzzi e Teramo Nostra con il patrocinio del Comune e della Provincia di Teramo.

pannella locandina

Attraverso i ricordi dei protagonisti si ripercorrerà la storia di Pannella in Abruzzo. Interverranno: Maurizio Brucchi, sindaco di Teramo; Luciano D’Alfonso, presidente della Regione Abruzzo; Domenico di Sabatino, presidente della Provincia; Laura Arconti, presidente di AGL Abruzzi; Vincenzo Di Nanna, segretario di AGL Abruzzi; Piero Chiarini, presidente di Teramo Nostra; Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista; Sergio Rovasio, fondatore dell’Associazione Radicale Certi Diritti; Paolo Tancredi, deputato di Alternativa Popolare; Gianni Carbotti, regista, membro di AGL Abruzzi; Rita Bernardini, deputata radicale (XVI Legislatura), presidente d’onore di Nessuno Tocchi Caino, membro della presidenza del Partito Radicale e di AGL Abruzzi.

Alle 19.00 sono previsti gli interventi della cittadinanza, in un ricordo comune del leader radicale che non ha mai mancato di esprimere profondo affetto ed appartenenza nei confronti della sua città natale. In caso di maltempo l’evento si terrà presso la Sala Consiliare della Provincia di Teramo.

Sii il primo a commentare su "Teramo, la città ricorda Marco Pannella"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*