D’Alfonso su Nuova Pescara, il Capoluogo resta a L’Aquila

dav

D’Alfonso su Nuova Pescara, il Capoluogo resta a L’Aquila. Il Presidente della Giunta Regionale, Luciano D’Alfonso, invitato a concludere il dibattito pubblico sulla Nuova Pescara organizzato dal PD, ha ribadito che l’incontro odierno vuol dare un contributo importante su un dibattito che purtroppo è inciampato su questioni inesistenti.

“L’Abruzzo ha già una Città Capoluogo  di Regione, ha affermato il Presidente D’Alfonso, che aiuteremo ulteriormente a erogare i suoi servizi, dopo di che, ha aggiunto ancora, da questa parte del territorio nasce un nuovo sistema urbano su spinta dei cittadini che vuole concepire la modernizzazione a la dimensione progettuale. Vogliamo fare un cambiamento evolutivo, ha aggiunto ancora il Presidente D’Alfonso, che determini una capacità di funzionamento . per questo motivo i confronti servono, per drenare idee e suggerimenti e per fare in modo che ci sia un idoneo allineamento dei linguaggi contabilistici, contrattuali e delle tecno – strutture. Non mi aspetto dalla Nuova Pescara, ha aggiunto infine D’Alfonso, nessuna rivendicazione di tipo ottocentesco”.

Tra i numerosi relatori presenti all’Auditorium Petruzzi di Pescara, i sindaci di Pescara e Montesilvano, Maragno ed Alessandrini, assente il Primo Cittadino di Spoltore, Luciano Di Lorito, Romano Orrù, Docente di Diritto Costituzionale UniTe, i parlamentari del PD, Fusilli, D’Incecco, Castricone, il Direttore del Dipartimento Affari Regionali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giovanni Vetritto. Il dibattito è stato coordinato da Moreno Di Pietrantonio. Le conclusioni affidante, come già detto oltre che al Presidente D’Alfonso, al Sottosegretario di Stato alle Riforme presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Teresa Amici.

Sii il primo a commentare su "D’Alfonso su Nuova Pescara, il Capoluogo resta a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*