San Valentino in Abruzzo Citeriore: muore 29enne trovato svenuto in auto

Un 29enne è morto dopo essere stato trovato privo di sensi in un’auto a San Valentino in Abruzzo Citeriore. Disposta l’autopsia per chiarire le cause del decesso.

Il giovane è deceduto nella tarda serata di ieri, martedì 19 febbraio 2019, durante il trasporto in ambulanza all’ospedale di Pescara. Il 29enne era stato trovato privo di sensi all’interno di un’auto a San Valentino in Abruzzo Citeriore lungo la strada che porta a Scafa (Pescara). I sanitari del 118, giunti sul posto dopo essere stati allertati telefonicamente, hanno praticato al giovane le manovre rianimatorie previste dal protocollo, che però non hanno salvato il ragazzo da un arresto cardiocircolatorio irreversibile.

I carabinieri della stazione di Lettomanoppello (Pescara) indagano per fare chiarezza sull’accaduto. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia e il corpo del giovane si trova ora a disposizione dell’autorità giudiziaria presso l’obitorio dell’ospedale di Pescara. Non si esclude che il decesso del 29enne sia stato causato da un malore.

Sii il primo a commentare su "San Valentino in Abruzzo Citeriore: muore 29enne trovato svenuto in auto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*