Pescara, morta in ospedale l’anziana investita

E’ morta all’ospedale di Pescara un’anziana investita a Santa Teresa di Spoltore. La donna è stata travolta da un’auto in retromarcia.

La vittima si chiamava Antonia Di Biase, era molisana e aveva 85 anni. La donna è deceduta ieri sera nell’ospedale di Pescara, poche ore dopo essere stata investita da un’auto durante una manovra, a Santa Teresa di Spoltore. Antonia Di Biase era originaria di Baranello, un paese in provincia di Campobasso. L’auto che l’ha investita era guidata da una donna; dai primi accertamenti sembra che la vettura fosse in fase di retromarcia e che la giovane al volante non si sia resa conto della presenza dell’anziana. La vittima, trasportata in ambulanza all’ospedale di Pescara e ricoverata nel reparto di Neurochirurgia per trauma cranico, è spirata in serata a causa dell’aggravarsi delle condizioni cliniche.

Sii il primo a commentare su "Pescara, morta in ospedale l’anziana investita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*