Ortona, i 100 anni dell’Istituto Nautico Statale “Acciaiuoli”

Le suggestive immagini di foto ormai sbiadite dal tempo scorrono sullo schermo allestito nel Teatro Tosti di Ortona in occasione della giornata conclusiva per celebrare i 100 anni dell’Istituto Tecnico Nautico Statale “Leone Acciaiuoli”. L’ Istituto Nautico ha rappresentato e continua, ancor oggi, a rappresentare un’ istituzione scolastica di grandissima importanza per la città e l’intero comprensorio ortonese.

L’Istituto Nautico “Acciaiuoli” di Ortona, fondato nel 1919 per iniziativa di un gruppo di cittadini guidati dall’ Avv. Nicola Berardi, ha rappresentato per decine e decine di famiglie ortonesi una importantissima fonte di reddito.

“Nei primi anni del secolo scorso, lo sviluppo della città di Ortona è stato possibile anche grazie alla presenza dell’Istituto Tecnico Nautico Statale, così come ha sottolineato con soddisfazione lo storico Comandante Mario Diomedi che per anni ha ricoperto il ruolo di responsabile della nave scuola “San Tommaso” ormeggiata nel Porto di Ortona e a bordo della quale gli studenti hanno fanno le prime esperienze professionali.”

E’ ancora forte il senso di appartenenza e di orgoglio del Comandante Diomedi il quale, malgrado non sia più in servizio da oltre due anni, continua a dispensare consigli e nozioni ai suoi studenti.  Il Comandante Mario Diomedi, figura dotata di un grandissimo carisma, non avrebbe mai rinunciato a prender parte ai festeggiamenti del centenario dell’ Istituto Nautico.

Una data storica, importante, celebrata con un intenso e ricco programma di eventi spalmati nell’ arco di una settimana. Per celebrare il centenario dell’ Istituto Nautico di Ortona sono intervenute numerose autorità locali e rappresentanti delle Istituzioni, accolti dal dirigente scolastico Marcello Rosato. Fondamentale il contributo offerto da docenti, alunni ed ex studenti, abilmente coordinati dalla Professoressa Gabriella Ferretti.

Grazie all’ottima offerta formativa dell’Istituto Nautico Ortonese, moltissimi studenti hanno potuto intraprendere brillanti carriere universitarie e professionali. Molti ex studenti dell’Istituto Acciaiuoli sono diventati autorevoli comandanti di navi o apprezzati responsabili meccanici. Ed ancora brillanti ingegneri ed astrofisici di gran talento. Per celebrare l’ importante ricorrenza è stato allestito, come già detto, un ricco calendario di eventi che ha visto una grandissima partecipazione di pubblico. Convegni ed incontri organizzati presso l’aula magna dello storico Istituto Ortonese. E poi ancora una sfilata per le vie di Ortona, una messa celebrativa, un annullo filatelico, una mostra ed uno spot cinematografico realizzati dagli alunni. Presso il Teatro Tosti , l’evento conclusivo con un concerto di musiche tostiane  e l’esecuzione di alcune delle più belle colonne sonore.  Sul palco a dar vita al coinvolgente spettacolo musicale tre giovani talenti del pentagramma, Vincenzo De Angelis al clarinetto e sassofono, Alexander Soròkin pianista dalle grandi doti tecniche e la voce piena e leggera del mezzo soprano Stefania Cocco, sotto la direzione artistica del maestro Maurizio Torelli direttore dell’Istituto Nazionale di Studi Tostiani.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Ortona, i 100 anni dell’Istituto Nautico Statale “Acciaiuoli”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*