Previsioni meteo Abruzzo martedì 2 aprile

Alta pressione in ulteriore attenuazione favorirà il transito di corpi nuvolosi che potranno dar luogo ad episodi di instabilità, specie nel pomeriggio-sera.

SITUAZIONE: L’area di alta pressione che nei giorni scorsi ha favorito condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni, è in ulteriore attenuazione e, nelle prossime ore, assisteremo al transito di corpi nuvolosi che determineranno un graduale aumento della nuvolosità e dell’instabilità che tenderà a manifestarsi soprattutto nel pomeriggio-sera, in particolare lungo la dorsale appenninica e sul settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise, dove non si escludono addensamenti intensi con possibilità di rovesci, ad iniziare dalle zone montuose. Si tratta del primo segnale di un graduale cambio di circolazione che vedrà l’arrivo di perturbazioni atlantiche, la prima delle quali raggiungerà la nostra penisola e la nostra regione tra mercoledì pomeriggio e giovedì sera, mentre dopo un temporaneo miglioramento atteso nella giornata di venerdì, sembra probabile un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche nel fine settimana, a causa dell’arrivo di nuovi corpi nuvolosi di origine atlantica che, se confermati, determineranno annuvolamenti diffusi associati a precipitazioni estese e temperature in graduale diminuzione.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso per la presenza di nubi medio-alte che, inizialmente, al mattino, non produrranno fenomeni rilevanti, ma nel corso del pomeriggio saranno possibili addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi, dove non si escludono rovesci, anche a carattere temporalesco, in estensione verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, in temporanea attenuazione in serata-nottata. Nella giornata di mercoledì, dopo una mattinata con ampie schiarite, assisteremo ad un nuovo aumento della nuvolosità dalla tarda mattinata, ad iniziare dalla Marsica e dall’Aquilano, in estensione verso le zone montuose e sulle zone pedemontane che si affacciano sul versante adriatico, dove non si escludono nuovi rovesci sparsi; giovedì giungerà una nuova perturbazione.

Temperature: Generalmente stazionarie o in lieve diminuzione nei valori massimi.

Venti: Deboli orientali al mattino, mentre dal pomeriggio-sera tenderanno a provenire dai quadranti occidentali, rinforzando in serata.

Mare: Generalmente poco mosso.

--Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo

Sii il primo a commentare su "Previsioni meteo Abruzzo martedì 2 aprile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*