Pescara, Marco Patricelli e “L’Italia delle Sconfitte”

Pescara, Marco Patricelli e “L’Italia delle Sconfitte”. Il giornalista, storico e scrittore Marco Patricelli presenterà oggi, mercoledì 8 febbraio, alle ore 17,30 al Mediamuseum di Pescara, il saggio dal titolo “L’Italia delle sconfitte” edito da Laterza: “la guerra e’ una cosa troppo seria per farla fare ai militari”. Per non farla fare solo ai militari i politici dell’Italia unita ci hanno messo di loro, riuscendo a realizzare un perverso mix che ha portato a una lunga teoria di eclatanti sconfitte. L’incontro è promosso, lo ricordiamo, dalla Fondazione Edoardo Tiboni per la Cultura.

A Custoza – si legge in una nota di presentazione del libro – si perde una battaglia gia’ vinta perche’ La Marmora e Cialdini conducono una guerra privata. A Lissa l’inesperto ammiraglio Persano e i suoi vice neppure si parlano e i sogni di gloria vanno a picco assieme alle navi e ai marinai. A Caporetto Badoglio, pur sapendo che gli austro-tedeschi stanno per attaccare, se ne va a dormire. L’attacco alla Grecia soddisfa solo le manie di grandezza di Ciano e Mussolini e si incanala subito verso un clamoroso disastro che fa sogghignare mezza Europa. Una tragedia che e’ la prova generale della campagna di Russia…Ma le sconfitte non hanno pesato solo sul piano militare. Spesso sono state l’occasione per scatenare psicodrammi assurdi o ancora piu’ ridicole cacce a capri espiatori di comodo, rivelando tutta la fragilita’ della nostra identita’ nazionale, come accaduto con il disastro di Adua e la caduta di Crispi. In altri casi hanno prodotto una presa di coscienza e uno scatto di orgoglio che ha mutato, in meglio, la storia successiva. Cinque battaglie, cinque sconfitte che hanno contribuito a ‘formare’ l’Italia. Un libro per conoscere l’Italia di ieri, per capire quella di oggi. Giornalista, storico, docente di Storia dell’Europa contemporanea all’Universita’ G. d’Annunzio di Chieti, Marco Patricelli e’ stato consulente storico per programmi di Rai1, Rai3 e Rai Storia. Dai suoi libri sono stati tratti documentari prodotti da Rai e Mediaset-Zdf. Tra le sue piu’ recenti pubblicazioni Il volontario, Liberate il Duce!, Morire per Danzica, Il nemico in casa. Storia dell’Italia occupata 1943-2005, tradotti in piu’ lingue.

Sii il primo a commentare su "Pescara, Marco Patricelli e “L’Italia delle Sconfitte”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*